Lettori fissi

giovedì 30 ottobre 2014

VINO KELLEREI KALTERN!

Buongiorno carissime amiche oggi vi pesento un ottimo vino KELLEREI KALTERN, prodotto in Alto Adige dove si trovano le migliori zone vitivinicole più antiche del mondo!


L'Alto Adige con i suoi circa 5.300 ettari di superficie coltivata a vite, rappresenta una delle zone vitivinicole meno estese d'Italia. Nonostante ciò, i suoi vini raggiungono un livello qualitativo difficilmente riscontrabile in aree così ristrette. Quasi il 99 per cento dell'intera superfice viticole della provincia si fregia del marchio DOC.

 La località vitivinicola di Caldaro si trova 15 km a sud di Bolzano e leggermente al di sopra del Lago di Caldaro, il più caldo delle Alpi. Qui la tipologia del terreno e le differenze dei microclimi si rispecchiano nella presenza di oltre 60 vigneti dai nomi storici come Vial, Spigel o Salt. Colline dai dolci declivi, alte fi no a ca. 600 metri, circondano il lago a mo' di ferro di cavallo, cosicché la maggior parte dei pendii è orientata verso sud o sud-est, con esposizione diretta ai raggi del sole. Questo fatto, combinato al clima temperato del lago, permette all'uva di raggiungere la totale maturazione e sviluppare così appieno il proprio aroma. La sera i pendii sono lambiti dai freschi venti provenienti dalle cime della Mendola, alte 2.000 metri: offrendo refrigerio ai fi lari dopo la calura dei giorni estivi favoriscono la formazione dell'aroma fruttato e la conservazione dell'acidità nelle uve.


 Le coltivazioni a vite intorno al Lago di Caldaro sono caratterizzate da dimensioni estremamente ridotte. La maggior parte degli oltre 1.000 viticoltori di questa zona posseggono meno di un ettaro di terreno. Per un piccolo viticoltore è praticamente impossibile vinificare e immettere sul mercato autonomamente le proprie uve. Da qui l'idea e la necessità economica di costituire un consorzio di produttori. Inoltre, la collaborazione tra contadini permette di poter beneficiare delle conoscenze dei cantinieri e delle infra strutture tecniche, due elementi necessari per la produzione di vini di alta qualità. Già ai tempi della fondazione della Cantina di Caldaro, nel 1906, lo scopo da raggiungere era ed è quello di produrre vini di alta qualità.

 Le uve del Lago di Caldaro Scelto provengono da un vigneto ben soleggiato, dal terreno argilloso mescolato a sabbia, che offre le condizioni ideali di esposizione ai suoi vitigni, vecchi ormai dai 20 ai 50 anni. L'accurato invecchiamento in grandi botti di rovere è garanzia di massima qualità. Il vino, di un colore rosso rubino brillante, presenta aromi fruttati e floreali e un gusto armonico e rotondo, caratterizzato da una leggera nota di mandorle amare.

Ecco cosa ho provato: 


Vino anche da fuori pasto, si accompagna bene con antipasti e specialità tipiche della cucina tirolese


Ho abbinato questo vino a dei fusilli freschi cucinati con speck, pomodori, rucola e scaglie di grana, un'armonia di sapori davvero eccellenti!


ottimo questo vino anche con la carne!



Ringrazio l'azienda per la gradita collaborazione...

Ecco il sito: http://www.kellereikaltern.com/

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/KellereiKaltern

10 commenti:

  1. Che belle preparazioni e che bell'accostamento con questo vino che sarà di sicuro buonissimo. Brava ^_^

    RispondiElimina
  2. Un ottimo vino, lo conosco e lo apprezzo anch' io, per delle ottime ricette.
    Complimenti per la presentazione dei piatti, molto invitanti.

    RispondiElimina
  3. un buonissimo piatto ed anche il vino sembra ottimo, sicuramente un accoppiata vincente, da provare

    RispondiElimina
  4. deve essere molto pregiato questo vino! quando vuoi ti aspetto da me :)

    RispondiElimina
  5. Questo vino non l'ho mai assaggiato eppure mi attira molto. Ottimi gli abbinamenti che hai creato, mi hai fatto venire l'acquolina.

    RispondiElimina
  6. Deve essere un vino eccezionale, mi piace molto la ricetta con cui lo hai perfettamente abbinato, lo proverò anche io grazie

    RispondiElimina
  7. un ottimo vino che mi piacerebbe provare al più presto, complimenti per le tue ricette così buone

    RispondiElimina
  8. Oggi ci presneti una cantina di sicuro spessore! ... e le tue ricette ben si prestano ad accompagnere la degustazione di un vino davvero di pregio!

    RispondiElimina
  9. delizose le tue ricette accompagnate da questo vino altrettando buono e di ottima qualità

    RispondiElimina
  10. Hai fatto degli ottimi abbinamenti per un vino di qualità e gusto lo conosco e l'apprezzo molto!

    RispondiElimina